Slaven Letica: "La ridenominazione di Marshal Square in Trg RH è una decisione saggia del sindaco"

Slaven Letica, fonte: Facebook

Giovedì, è prevista una sessione costitutiva dell'Assemblea della città, che sarà certamente discussa dal maresciallo Piazza Tito, Milano Bandić, dopo tutto, vuole essere ribattezzata nella Trg Republike Hrvatske. Bruno Esih ei parlamentari ne sono contenti, HDZ è soddisfatta, ma gli SDP, i membri di HNS ei parlamentari si sono riuniti attorno all'iniziativa, Zagabria è nostra. Abbiamo tutti commentato questo con Slavic Letica ...

Guardando la situazione con il Maresciallo Tito Square, il Milan Bandic ha dato l'idea di rinominarlo nella Trg Republike Hrvatske. Quindi, ha lasciato il referendum e suggerito di ridenominare, perché l'ha fatto?

Credo che, politicamente parlando, molto saggiamente ha deciso di tagliare il nodo gordiano perché un referendum porterebbe solo a divisioni profonde tra i cittadini di Zagabria e simbolicamente li divise in due grandi famiglie politiche che sarebbero fino al referendum e dopo il referendum in conflitto e odiato. Quindi questa è una decisione saggia del sindaco.

È possibile che questa non sia solo una decisione saggia, ma qualcos'altro - forse Bandic rilasciato sotto la pressione di Bruno Esih e l'HDZ, o forse qualche altro accordo con HDZ e altri. Ad esempio, Tito di Zagabria, ma anche il pannello HOS di Jasenovac?

No, non è quello. Ha preso questa decisione letteralmente in cinque minuti, guidandolo autonomamente da solo, naturalmente, contando sul fatto che l'Assemblea della città ha una maggioranza stabile. Non ci sono teorie cospirative su questo. In sostanza, dopo sei anni, accettò l'iniziativa inizialmente firmata da 500 del famoso Zagrepčani, un'iniziativa per rinominare la verità del maresciallo Tito nella Trg Republike Hrvatske.

Che cosa dici di questa proposta, è questa la soluzione più felice? Ad alcune persone non piace quel nome perché dicono che ricorda loro l'ex Trg Republike, l'odierna Ban Jelacic Square?

Ho visto alcuni stupidi avere una tale interpretazione. La Repubblica di Croazia è uno stato indipendente, membro dell'Unione europea e l'attuale Trg Republike Hrvatske non ha nulla a che fare con l'allora Trg Republike. Persino la Piazza della Repubblica di Croazia non si è nemmeno chiamata Piazza della Repubblica, quindi potrebbe anche essere considerata la Jugoslavia. Così Jelacic è meritatamente ottenuto il suo mercato, metaforicamente ha quindi inveito Repubblica della città di Zagabria e la decisione del sindaco, la Croazia avrà il suo mercato, in quanto già a Zagabria hanno alcuni altri paesi -. La Repubblica d'Austria, la Francia e così via La nostra la patria alla fine avrà la sua piazza.

Bandic sarà abbastanza per la maggioranza nell'assemblea, è soddisfatto dei potenziali partner?

Io non sono un profeta, ma se Bruno Esih o Zlatko Hasanbegovic dovessero essere delusi, penso che avrebbero fatto una specie di suicidio politico. Ho visto che Hasanbegovic aveva ironizzato dicendo che si poteva chiamare Square of Masalačka Square, il che dimostra che è forse un uomo scientificamente intelligente, ma che è politicamente ancora dilettante. La Repubblica di Croazia non può essere ironica in questo modo, e penso che questa decisione abbia portato Bandic a prendere o lasciare la situazione. Ma naturalmente dovrà offrire ai partner della coalizione qualcosa da offrire, come la Presidenza dell'Assemblea, ad alcune delle commissioni più importanti, forse quella che rinominerà le strade.